Trasporti: danese Dfds acquisisce maggioranza di U.N. Ro-Ro

Il gruppo danese Dfds, operante nel settore dello shipping e della logistica, ha acquisito la compagnia U.N Ro-Ro operante nel Mediterraneo tra l'Europa e la Turchia, che opera con cinque linee, 12 navi e opera nei porti di Trieste e Pendik (Istanbul), impiegando 500 persone. Dfds ha firmato un accordo per l'acquisizione del 98,8% delle azioni della compagnia di navigazione da Roro Investments Sarl, di proprietà di Actera Group e Esas Holding, per un valore complessivo di 950 milioni di euro. U.N. Ro-Ro è il principale operatore turco nel settore ro-ro per il trasporto merci e rappresenta un'importante implementazione alle linee di trasporto di Dfds nel Mar Baltico, nel Mare del Nord e nel Canale della Manica. Nel Mediterraneo, oggi, Dfds è presente con una linea che collega Francia e Tunisia. Quattro rotte operano in Italia (Trieste e Bari) e una in Francia (Tolone), conta su una flotta di 12 grandi navi Ro-Ro e opera nei porti di Pendik (Istanbul) e Trieste. In collaborazione con gli operatori ferroviari, offre anche il trasporto intermodale da e per i porti e i mercati chiave dell'Ue. L'accordo è in attesa dell'approvazione da parte delle autorità competenti e Dfds prevede che l'iter possa concludersi entro giugno. (ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. IlFriuli.it
  2. Il Piccolo
  3. ANSA
  4. Questure Polizia di Stato
  5. Il Piccolo

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Savogna d'Isonzo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...